“RIFLESSI D'ARTE” 3a edizione

Rassegna Piano di Sorrento in DANZA
4 dicembre 2015 - Teatro delle Rose
Piano di Sorrento - ORE 18.30
"CARMEN" di e con Jose' Perez - ORE 21.15

Riflessi d'Arte 2015 - Terza edizione La terza edizione di "RIFLESSI D'ARTE" nasce nella splendida cornice della penisola sorrentina presso il prestigioso TEATRO DELLE ROSE di Piano di Sorrento il prossimo 4 dicembre 2015.
L'evento ha come preciso obiettivo quello di permettere a tutti gli amanti della danza (scuole, associazioni e compagnie) di potersi confrontare senza barriere, comparando le reciproche esperienze e allargando così i propri orizzonti tecnici e artistici. Organizzato dall'Associazione DANCE STUDIO di Raffaella Pandolfi, già direttrice artistica del Concorso Internazionale "SORRENTO DANZA" che il prossimo luglio 2016 giunge alla sua VI edizione, "RIFLESSI D'ARTE" nasce sotto il patrocinio del Comune di Piano di Sorrento e dall'Associazione Turistica Proloco di Piano di Sorrento.

"RIFLESSI D'ARTE" permetterà di vivere un'esperienza altamente formativa e divertente inserita nel contesto turistico di una delle più belle località del nostro Paese. Alla Rassegna prenderanno parte importanti nomi della danza del panorama Nazionale che potranno a loro discrezione (in quanto non si tratta di un concorso) nel corso della rassegna premiare gli allievi piu' talentuosi con borse di studio per stages formativi tenuti da maestri di indiscussa fama internazionale. Le discipline contemplate, in sede di Rassegna saranno: danza classica, moderna, contemporanea, hip hop, danze di carattere, musical e tutti gli altri stili non menzionati.

Jose Perez "RIFLESSI D'ARTE" sarà anche l'occasione per conferire il PREMIO città di Piano di Sorrento per l'ARTE COREUTICA che per questa 3a edizione sarà designato al ballerino JOSE' PEREZ il quale arrichirà l'evento con un suo stage formativo di danza classica e modern/contemporary il giorno 4 dicembre p.v. presso l'associazione Dance Studio di Raffaella Pandolfi ove contestualmente farà audizione per la prossima produzione firmata Iose Perez.

carmen jose perezAltrà novita di questa 3a edizione e' la rappresentazione completa in esclusiva dell'opera "CARMEN" di e con Jose Perez che sarà rappresentata il giorno 4 dicembre 2015 presso il Teatro delle Rose di Piano di Sorrento, nell’ambito della Rassegna "Riflessi d’Arte" organizzata da Raffaella Pandolfi. Parte del ricavato dello spettacolo sarà devoluto a favore delle attività artistiche culturali della città di Benevento colpita da alluvione., un modo per coniugare l'arte coreutica con il valore sociale della solidarietà, Jose' Perez Nasce all'Havana nel 1976. Inizia i suoi studi alla Scuola Nazionale "Alejo Carpentier". Si diploma nel 1996, dopo aver frequentato il "Nivel Mediio" al Teatro Garcia Lorca, con la qualifica di "Ballerino ed insegnante di danza classica. Nell'estate del 1996 viene invitato in Italia per partecipare al Concorso Giovani talenti, lo vince e viene scritturato dalla Compagnia del Teatro Nuovo di Torino con la qualifica di "Solista". Dopo aver ballato per alcuni mesi con la Compagnia Nazionale Cubana, decide di lasciare il suo paese per trasferirsi in Brasile. Nello stesso anno vince la Medaglia d'oro, al concorso Internazionale di Balletto dell'Havana ed una altro al Grand Prix Uneal. Nel 1997 vincitore del premio al Festival internacional de Brasilia. Nel 1998 si trasferisce in Germania, iniziando così la sua carriera di primo ballerino all'Opera di Dresna. Nel 2003 riceve il Mary Wigman Price come miglior ballerino dell'anno. Nel luglio del 2003 entra a far parte delle Stelle dello Scottish Ballet. Nel marzo del 2004 viene inviato, per suoi meriti artistici, alla trasmissione italiana di Amici di Maria de Filippi e a Roma riceve il premio Gino Tani per le sue starordinarie doti di ballerino classico.

Altri ospiti eccellenti prenderanno parte alla rassegna quali: CARLA COPPOLAdocente e già ballerina del Massimo Partenopeo, ELISABETTA TESTA, docente critica di danza del ROMA, TUTTO DANZA e DANSE - LORENA COPPOLA fondatrice e Presidente della Fondazione Leonide Massine e vice direttore de IL GIORNALE DELLA DANZA, che assegneranno menzioni e riconoscimenti nonche' borse di studio nel corso della rassegna a giovani solisti gruppi e scuole di danza. "Un progetto mosso unicamente dall’amore per la danza che mi auguro sia l'inizio di un percorso piu' lungo per fare di Piano di Sorrento la sede importante di Rassegne prestigiose, stages formativi e concorsi internazionali"

RAFFAELLA PANDOLFI